Incanti Poetici

La Magia primordiale della Prima Nebbia

di Carla Babudri

‘Com’è il tuo cuore, sorella strega?
Ti fidi di me?

Seguimi attraverso le terre antiche pagane, verso il mistico bosco, fino a quel terreno dove gli spiriti dei nostri antenati si sedevano attorno al fuoco e parlavano, mentre veneravano i morti, in poesie e canti intonati di grazia e nutrimento.

Vedrai come le nostre nonne ci accoglieranno e ci chiederanno, con sopracciglia alzate nello scetticismo, di aprire le nostre gabbie toraciche e chiedere ai nostri cuori fumanti di svelargli i segreti riversati nel morbido muschio.

“Diteci figlie, perché siete giunte fin qua?
Desiderate condividere il primitivo amore materno, celato nella nebbia?
Conoscete la lingua antica ancestrale?”

Il cielo si oscurerà, figlia assicurandoti all’ombra delle nuvole, sei nel posto giusto. Dalle radici puoi sentire il profondo ululato? Si?
Lascia che urli dentro di te.
Penetra attraverso il tempo, non hai bisogno di misurarti con lui, ti intrappola.

Quell’Una che ti scorre nelle ossa e nel sangue, è il canto che ti chiede di fare spazio.
Liberati dalle vecchie credenze, non sono più tue.
Rimuovi ciò che non ti appartiene, lascia cadere le foglie che non ti servono.
La tua magia cresce con te, non limitare i tuoi poteri, cammina con me nella nebbia, come gli iniziati del mondo antico.

Sii in pace con la tua fretta del sapere, lascia spazio tra questo e quello.
La nostra stregoneria è fatta di questi piccoli spazi. Il desiderio costante affoga la magia. Stai in piedi nella nebbia e arrenditi alla natura che tutto lascia andare.

Figlia affonda nella terra, sepolta dall’amore della madre, torna a casa con passo lento, e benedici i nostri corpi ricordando che essere una strega, significa rinascere e morire per proseguire, tra uno spazio e l’altro…

Che tu sia benedetta figlia
La tua Antenata.’

Fonte: Naturagiusta


Le Nebbie di Avalon - Vol 1
Il ciclo di Avalon
Oltre le Nebbie di Avalon
Cronache celtiche e Magia dei Druidi
Opaline Sky Facile - Aroma Fontain
Nebulizzatore, diffusore di oli esenziali – Cambia colore e con l’ausilio di un olio essenziale emana un gradevole profumo
Pino Cembro Bio - Olio Essenziale Puro
Balsamico e disinfettante, perfetto durante l’inverno specialmente nei luoghi chiusi e affollati.
Miscela Oli Essenziali Sogno d'Inverno - Sinergie
Mandarino, arancia dolce, cannella e cassia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...