Sciamanesimo

Il Cerchio dell’ Abbondanza

di Manuela Congiu Janabella

Il Cerchio dell’Abbondanza..
Con questo nome ho battezzato un movimento che si basa sul dono.
In Sardegna, dove sono nata e cresciuta, la cultura del dono è ancora fortunatamente ben radicata e si esprime in diversi modi.

Il primo modo probabilmente quello più antico e quello del dono incondizionato, il dono che porta felicità nell’essere fatto. Oggi sono felice perché ho donato qualcosa a qualcuno cultura presente ad esempio nelle civiltà matriarcali antiche e odierne. È il dono che in altre culture appartiene a quella che viene chiamata la legge della Sacra reciprocità.

Dona quello che hai per meritare di ricevere quello che ti manca.
Sant’Agostino

Come funziona questa legge cosmica?
Il meccanismo semplificando è: quando io dono qualcosa a qualcuno questo viene registrato nei meccanismi cosmici e nel momento in cui ho bisogno di qualcosa quel qualcosa mi verrà così regalato da qualcuno.

ii

Poi c’è l’economia del dono, nell’ideale di economia è implicito il senso del debito, nel senso che vi è quel pochino di più razionalità e aspettativa rispetto al primo meccanismo.

Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro: questa infatti è la Legge dei Profeti.
Gesù, Vangelo secondo Matteo 7,12

Una terza usanza è quella de s’aggiudu torrau che tradotto significa l’aiuto restituito. Funziona in questo modo io aiuto a te e poi tu aiuti me, si usa molto nei momenti di fatica collettiva per cui nelle raccolte delle olive, dell’uva o nella Tosa delle pecore in primavera. I contadini o i Pastori a rotazione si danno una mano. Questa cultura è così insita che è stata fatta una legge regionale apposita per riconoscerne la legalità.

>> Approfondimento QUI <<

Il movimento che ho fondato col nome di Cerchio dell’Abbondanza far riferimento alla prima usanza descritta, che anche quella più antica: Io sono felice di quello che ho e sono felice di poterlo donare.

Il primo cerchio dell’Abbondanza, che viene gestito attraverso chat di WhatsApp, nasce nel territorio tra Empoli e Firenze circa nel 2015, raccoglie un gruppo di 50 famiglie, sempre in crescita, che si donano dal tempo alle scarpe, dai mobili alle informazioni culturali.

Una volta all’anno cerchiamo di incontrarci regalando una giornata di lavoro a chi ospita l’incontro e facendo le tavole dell’Abbondanza, cioè dei tavoli apparecchiati col cibo portato da tutti da condividere insieme e con 5 oggetti massimo da donare. Se gli oggetti non trovassero una nuova casa tornano ai vecchi proprietari.

Le regole fondamentali dentro al Cerchio dell’ Abbondanza:

  • Si dona
  • Si prende in dono
  • Si chiede in dono
  • Non è ammesso lo scambio
  • Alcuni oggetti si possono prestare come elettrodomestici e qualunque cosa necessiti a qualcuno e chi ce l’ha non lo può donare ma lo può prestare
  • A volte un oggetto diventa comunitario tipo una tenda da campeggio veniva Donata diverse famiglie ne avevano bisogno in periodi diversi e quindi c’è la passeremo all’occorrenza coordinando ci con le ferie di tutti.
  • Quando un oggetto serve a più famiglie ma non si può scambiare, le famiglie o le persone che ne necessitano parlano in privato tra loro scegliendo in maniera amorevole chi più ne ha necessità, non esistono prenotazioni o gare a chi risponde prima.
  • Quando si dona qualcosa si aspetta almeno un giorno perché tutte le persone che ne necessitano possano vedere il dono

Chiunque voglia Aderire a un cerchio dell’Abbondanza o fondarne uno è il benvenuto/a.
Si può richiedere aiuto anche per qualcuno che non fa parte del cerchio inteso come chat perché l’abbondanza si può dividere con tutti/e.

Ogni cosa che abbiamo è abbondanza, se si riesce a vivere in questa visione la vita è più felice. Tutto quello che abbiamo fermo impolverato nelle cantine, nelle soffitte, nell’armadio può essere necessario a qualcun altro.

Per ora esistono Cerchi dell’Abbondanza nei seguenti territori:
Da Empoli a Firenze ( 3291552945 Manuela solo messaggi no chiamate)
Sardegna
Appennino Tosco Romagnolo ( 3396475806 Sita solo messaggi no chiamate)
Ci stiamo muovendo per fondarne zona Milano, uno in Sicilia è uno nell’aretino.

Per fondare un nuovo cerchio dell’Abbondanza dovete contattare la fondatrice Manuela Congiu Janabella al numero 3291552945, via chiamata, Whatsapp o Telegram.

Fonte: Come la Fenice


Dire Fare Donare
La cultura del dono nelle comunità in trasformazione
Dal Denaro al Donare, l'Anagramma del Cambiamento
Una proposta economica in chiave olistica
100 Modi per Cambiare Vita ed Essere Felici
Proposte, esperienze, riflessioni, link e contatti per un’esistenza più felice e a impatto zero
La Via della Prosperità
Come imparare a cogliere i doni della vita per conquistare la ricchezza
La Storia di Abramo
Il Libro dell’Abbondanza
Il Dono Supremo
Henry Drummond

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...