Alle Origini, La Ruota dell'Anno, Percorsi Lunari

Il Giorno Fuori dal Tempo e le 13 Lune di Pace

Questo simbolo è la bandiera della pace.

Fu riportato al mondo e diffuso dall’artista visionario Nicholas Roerich, all’inizio del secolo scorso, come simbolo dell’unità umana. Il Patto di Pace di Roerich, creato nel 1935 e sottoscritto da molte nazioni, è un trattato di pace ancora vigente, parte integrante del diritto internazionale attuale.

I tre cerchi interni rappresentano arte, scienza e spiritualità all’interno del più grande cerchio della cultura. Il colore della bandiera è rosso, in rappresentanza del sangue che scorre nelle vene di tutti.

Madonna Oriflamma, Rerikh Nikolay,1932

Il modo ha bisogno di una visione di Pace che vada al di là di un susseguirsi di periodi di guerra e periodi di ‘non guerra’, per creare una cultura globale unificata. Il circolo vizioso politico va rotto. Pace é molto di più della cessazione della guerra, è un modo di vivere: in sintonia con il pianeta e con tutti gli esseri che lo abitano.

POSSIAMO FARCELA! POSSIAMO CREARE PACE!

La Pace ha inizio nei cuori di ognuno di noi e si irradia nelle nostre comunità. Essendo pacifici, pensando pacificamente e agendo pacificamente, possiamo creare insieme la pace mondiale. Tutti insieme, siamo abbastanza forti per fare la differenza!

UNO STRUMENTO PER LA PACE PLANETARIA

Vivendo in disarmonia con la natura abbiamo creato un ambiente planetario artificiale che va sotto il nome di ‘tecnosfera’. Alla radice di questa disarmonia c’è il nostro sistema di tempo artificiale, basato sull’orologio e sul calendario irregolare di 12 mesi disuguali.

Il nome stesso “calendario” è stato creato per scandire i giorni di pagamento delle tasse dovute. Al presente scandisce i nostri debiti, programmandoci a pensare che, se il “tempo è denaro”, deve essere giustamente impiegato per quell’utilizzo. È un programma artificiale che traccia confini e crea limiti.

Sostituire questo strumento irregolare, disuguale e insensato con 13 Lune di Pace, uno standard accurato dal punto di vista biologico ed astronomico, possiamo contribuire a ristabilire l’armonia tra il pianeta e la gente che lo abita. Unificandoci nel tempo, possiamo unificarci nella pace.

Un tempo naturale non conosce confini, nè ideologie, nè separazione.

IL 25 LUGLIO E’ IL GIORNO FUORI DAL TEMPO

13 Lune di 28 Giorni danno un totale di 364 giorni. Per chiudere il cerchio, azzerare il computo e riartire con un nuovo ciclo, il 25 Luglio prende il nome di Giorno Fuori dal Tempo.

Celebrato in tutto il pianeta con più di 500 Festival, è l’occasione per esprimere la propria arte, concedere il perdono e rimettere i debiti. Nei Festival del Giorno Fuori dal Tempo si celebrano le due massime “Dove c’è Pace, c’è Cultura; dove c’è Cultura, c’è Pace” e “Il Tempo non è denaro, il Tempo è Arte”.

Tutti sono invitati ad esprimere la propria creatività artistica. E’ un giorno per esprimere l’Arte e la Pace che sono in noi.

Celebra Anche tu l’Arte e la Pace attraverso la Cultura! Il 25 Luglio e ogni giorno!

Ognuno è un artista, che rende reale il canto senza fine
Ognuno è un guaritore, e sa che la luce trasforma in giusto ciò che è sbagliato
Ognuno è un amante, per cui ogni singolo momento conta
Ognuno è un leader, che si abbevera alla fonte sacra
Sì, ognuno è un artista, che si esprime dal cuore
Sì, ognuno è un guaritore, che pone fine alla guerra facendo arte.

Tratto da “Ognuno è un Artista” di José Argüelles/Valum Votan

Fonte: 13lune.it | info@13lune.it


La Via dell'Artista
Come ascoltare a far crescere l’artista che è in noi
13 Donne per 13 Lune
A cura di Rossella Grenci
La Terra delle Grandi Madri
Percorso Lunare Iniziatico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...