Percorsi Lunari

‘Valuta la Verità’, Madre del Terzo Ciclo Lunare

La luna nera di martedì 24 Marzo apre il terzo ciclo lunare del 2020.
Secondo la tradizione nativa americana legata alleTredici Madri Clan delle Origini, questo ciclo è legato alla madre Valuta la Verità, colei che insegna i principi della legge Divina.

In questo mese possiamo comprendere come sia importante per ognuno di noi accettare la verità che è in noi e quella che emerge dalle esperienze della vita. La verità che è in noi può essere compresa come ciò che rappresenta i nostri talenti, le nostre potenzialità e qualità, la nostra strada da percorrere nella vita.

Comprenderla significa ascoltare nel nostro cuore cosa c’è e soprattutto accettare quanto scopriamo in esso. Questo ci permette di distruggere le illusioni che limitano il nostro potenziale, accettare ciò che ci da gioia e non quello che altri si aspettano da noi, focalizzarci su ciò che sentiamo forte e giusto in noi e non su ciò che è fragile o sbagliato.

Valuta la Verità è una madre che opera con giustizia, equità, difende i perdenti, distrugge l’inganno, cerca di difendere i diritti umani e, quindi, c’invita ad applicare questi valori ad ogni forma di vita della Creazione.

Ci ricorda che quando giudichiamo qualcosa o qualcuno vuol dire che abbiamo perso l’equilibrio dell’armonia personale. La verità non è mai in bianco e nero. Solitamente in ogni circostanza ci sono più di due lati da considerare. Esistono tante verità quante sono le persone o le situazioni implicate. Ogni cosa vivente ha un Sacro Punto di Vista e possiede il diritto di esprimere la propria verità tramite il modo in cui vive la vita.

C’insegna con umiltà ad operare in modo onesto ed equo con noi stessi e gli altri, a distruggere le illusioni osservando quando ci comportiamo con arroganza ed egoisticamente, contro giustizia ed a discapito di altri.

C’insegna inoltre che è importante assumere nuove responsabilità per poter sviluppare la nostra autodeterminazione, ossia la capacità di rispondere a tutti gli aspetti della vita ed a tutti i nostri talenti, ed accettare la verità che vi troviamo anche se non ci piace.

A volte crediamo di essere o di avere degli ideali o sogni che in realtà non sono nostri, ma frutto di cultura, storia, condizionamenti. Scoprire invece quale sia la nostra strada ed accettarla è il primo passo, l’autoderminazione, poi, ci permette di porla in essere.

In questo mese possiamo meditare e lavorare in questo ambito, aiutati dalla forza della luna, del terzo ciclo lunare attraverso cui si esprime la forza energetica di Valuta la Verità e le sue potenzialità che possono aiutarci a farle fiorire dentro di noi.

Ad essa si collega il colore Marrone, che simile al suolo di Madre Terra connette la Legge di Verità alla Terra stessa.
Il mese in cui nasce la primavera ci regala un terreno vivo, brulicante di vita, pronto a sbocciare e a rinnovare il ciclo di un nuovo anno della natura.

”La Protettrice del mite
Valuta la verità davanti a tutti,
Legge Divina, ricerca di equilibrio,
lo spirito liberato.

Ed eccola fiera, nel caos
delle tribolazioni terrene,
pronta ad elargire giustizia,
compassione.

E’ lei che risponde quando l’inganno
mostra il volto distruttivo
dell’avidità e dell’odio umano
dividendo razze e credi.

Custode delle leggi del Grande Mistero,
la cui guida noi ricerchiamo,
fa’ che possiamo accettare l’Unità
delle Verità che ti sentiamo enunciare.”
[Canto alla madre ‘Valuta la Verità’ di Jamie Sams]


Fonti: InNatura | Le Tredici Madri Clan delle Origini |La Ruota delle Lune
Photo by houseofcitrine.com


Acquista Online su SorgenteNatura.it

1 pensiero su “‘Valuta la Verità’, Madre del Terzo Ciclo Lunare”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...