La Ruota dell'Anno, Sabbat

Le Feste del Raccolto: la Magia del Grano e del Sole

di Sara Cabella In principio fu Lughnasadh, la festa del Dio Lugh, una delle più importanti divinità venerate presso gli antichi Celti. I Celti celebravano questa ricorrenza secondo il calendario lunare, non essendo ancora in vigore il calendario Gregoriano. Lughnasadh veniva celebrata durante l'ultimo quarto di Luna mentre il Sole si trovava nel segno del… Continua a leggere Le Feste del Raccolto: la Magia del Grano e del Sole

La Ruota dell'Anno

1 Febbraio – Imbolc, Festa di Purificazione

di Roberto Fattore La luce che è nata al Solstizio di Inverno comincia a manifestarsi all’inizio del mese di febbraio: le giornate si allungano poco alla volta e anche se la stagione invernale continua a mantenere la sua gelida morsa, ci accorgiamo che qualcosa sta cambiando. Le genti antiche erano molto più attente di noi… Continua a leggere 1 Febbraio – Imbolc, Festa di Purificazione

La Natura Insegna, Madre Terra

La Quercia- L’albero delle ‘Prime Madri’

Fin dai tempi più remoti, la quercia fu considerata un albero sacro e oracolare. Il suo culto risale alla preistoria delle civiltà romana, greca e celtica. Considerata dai Celti la regina della foresta, gli aggettivi con cui la descrivevano erano forte e perfetta, grazie ai suoi imponenti rami, e salda per possedere della radici ancor… Continua a leggere La Quercia- L’albero delle ‘Prime Madri’

Spazi Sacri

Il Bosco Sacro e il Punto Medio del Cammino della Conoscenza

Per i Celti, la divinità non poteva essere rinchiusa in un recinto o in un tempio. Era nella natura e nei boschi, e dentro di noi: nel Nemeton, il centro, il bosco sacro (il termine ha la stessa radice del latino 'nemus', bosco). Nelle frequentazioni con i luoghi dello spirito, può capitare di imbattersi in… Continua a leggere Il Bosco Sacro e il Punto Medio del Cammino della Conoscenza