Food for Soul, I Racconti degli Dei

Ritorna ad ascoltare la Voce degli Dei

di Carla Babudri Gli dei hanno un loro modo personale di comunicare con ognuno di noi, purtroppo con lo scorrere dei secoli abbiamo dimenticato come ascoltarli. Alcuni dicono che si sono dimenticati dell’umanità, ma in realtà è il nostro cuore che, indurendosi pieno di paura, ce li fa sentire distanti. Vi dono qualche suggerimento, per… Continua a leggere Ritorna ad ascoltare la Voce degli Dei

Alle Origini, Dea Madre, Goddess

Riflessioni sulla Dea Madre nel Corano

Il nome di Dio, in arabo Allah, presenta una certa ambiguità. Esso termina con la consonante “Ha” (il suo suono è “h”) che assomiglia nella forma e nella pronuncia alla consonante finale e femminile araba, detta “Ta marbuta”. La “Ta marbuta” è di solito silente come la “h” in fin di parola, sebbene risuoni come… Continua a leggere Riflessioni sulla Dea Madre nel Corano

Food for Soul, Goddess, Wild Women

La freccia di Diana. Riflessione sul potere delle donne

Riflessione sul potere delle donne e sull'immanenza di Dea di Laura Ghianda Qualche giorno fa mi svegliai la mattina con questa frase in testa : "la parola potere si è connotata di significati negativi. Ma essa in realtà è neutra. Il significato reale di "potere" riguarda la capacità-possibilità di ogni essere umano di continuare la… Continua a leggere La freccia di Diana. Riflessione sul potere delle donne

Books, Inspiring Woman

Jean S. Bolen: il Femminile che può cambiare il mondo

Jean Shinoda Bolen è una psichiatra, psicologa junghiana, oratrice e autrice di fama internazionale. I suoi saggi tradotti in italiano sono diventati bestellers come 'Le dee dentro la donna. Una nova psicologia a femminile', 'Gli dei dentro l’uomo. Un nuova psicologia maschile', 'Iniziazione al Tao della psicologia', 'Saranno le donne a salvare la Madre Terra', 'Artemide. Lo… Continua a leggere Jean S. Bolen: il Femminile che può cambiare il mondo

Antiche Conoscenze, Dea Madre, Goddess, Percorsi Iniziatici

La Dea e la Danza dei Sette Veli

La via dell'abbandono degli aspetti umani negativi... La Dea della Luna il cui culto era forse il più diffuso durante l’antichità era la babilonese Ishtar. Nei diversi paesi in cui era venerata veniva adorata sotto molti e svaríati nomi. E' molto vicina alla dea sumera Inanna. Era Attar in Mesopotamia; Athtar nell’Arabia Meridionale; Astar in… Continua a leggere La Dea e la Danza dei Sette Veli